Venezia: bando “Obiettivo Expo 2015” per contributi ai progetti delle PMI

La camera di commercio di Venezia, nell’ambito delle funzioni di supporto allo sviluppo del sistema economico locale, dispone, per l’anno 2014, l’attivazione di un bando per l’erogazione di contributi a sostegno di progetti elaborati da singole imprese della provincia di Venezia o da aggregazioni di imprese e cogliere così le opportunità di valorizzazione territoriale ed imprenditoriale connesse all’appuntamento di Expo Milano 2015 con una somma totale stanziata pari a € 400.000.

Verranno selezionati i progetti che produrranno ricadute valorizzabili in occasione dell’evento, in termini di ricerca e innovazione di prodotto o processo, creazione di network operativi o promozionali a sostegno della competitività del sistema o settore di riferimento, marketing territoriale tramite iniziative che attraggano nuovi segmenti di turisti interessati a percorsi di consumo e soluzioni per la valorizzazione e la fruibilità delle mete di turismo minori, al fine di attenuare l’impatto del grande evento sul centro storico della città di Venezia.

Il contributo potrà essere richiesto per la copertura parziale delle spese per l’acquisizione beni e servizi finalizzati alla realizzazione del progetto, per il personale, di progettazione, costi per la realizzazione di materiali promozionali, spese per noleggio e la locazione di beni mobili ed immobili necessari per la realizzazione delle attività progettuali, studi di fattibilità, ricerche, consulenze tecniche o scientifiche per lo sviluppo del prodotto servizio e spese per consulenza specialistica.

A sostegno degli interventi l’aiuto è concesso sotto forma di contributo pari all’80% delle spese ammesse fermo restando che saranno ritenuti ammissibili progetti da importi minimi ammissibili pari a 6.250 euro e di importo massimo pari a 30.000 euro. Le domande possono essere inviate esclusivamente in modalità telematica fino al 30 giugno 2014Per ulteriori informazioni, è possibile consultare i testi dei bandi pubblicati sul sito della camera di commercio di Venezia, seguendo questo link.