Varese: contributi alle MPMI per l’attivazione di un servizio di connettività a banda larga

La  Camera di Commercio di Varese promuove l’innovazione digitale nelle PMI sostenendole nei loro investimenti in tecnologie digitali con l’obiettivo di incrementare la competitività del sistema economico. Le risorse complessive messe a disposizione sono 150.000,00 euro ripartiti nella Misura A per l’attivazione di un servizio di connettività base (90.000,00 euro) e nella Misura B per l’attivazione di un servizio di connettività avanzata (60.000,00 euro). Il bando si rivolge alle micro, piccole e medie imprese, attive, regolarmente iscritte/annotate al Registro Imprese/Repertorio Economico Amministrativo, aventi sede legale e/o unità operativa in provincia di Varese, in regola con il pagamento del diritto annuale camerale

Le spese (al netto di IVA) ammissibili a partire dal 10 luglio 2014, sono l’acquisto una tantum dell’apparato di trasmissione e ricezione (modem, antenna, parabola), l’acquisto apparati per realizzazione di rete hi-fi interna, una tantum eventualmente applicata dall’operatore per l’attivazione del servizio, le spese di installazione per il servizio attivato (nel caso di prima connessione) e, infine, le spese di canone per il primo anno (12 mesi) del servizio di connettività a banda larga sottoscritto oppure, nel caso di upgrade di connessione, delta canone tra il canone del nuovo contratto e il canone del precedente contratto del servizio di connettività per il primo anno (12 mesi) del nuovo contratto.

La presentazione delle domande deve avvenire digitalmente per via telematica dalle ore 9.00 del 19/09/2014 a tutto il 30/09/2014. Le imprese saranno ammesse al contributo, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, sulla base dell’ordine di presentazione delle domande (con riferimento a data e ora di invio). Le imprese saranno ammesse al contributo, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, sulla base dell’ordine di presentazione delle domande (con riferimento a data e ora di invio). La procedura telematica e la guida per l’invio online saranno online alla sezione “Contributi” a partire dal prossimo mese di settembre.Per ulteriori informarzioni, è possibile leggere il bando completo.