Roma: contributi per le imprese colpite dagli eventi alluvionali del 31 gennaio 2014

nubifragio a Roma

La Camera di Commercio di Roma ha istituito un fondo straordinario a sostegno delle imprese colpite dagli eventi alluvionali intervenuti nel territorio di Roma e provincia a partire dal 31 gennaio 2014, che hanno cagionato un danno di rilevante entità all’ordinario ciclo produttivo delle imprese del territorio. Le domande di ammissione al contributo potranno essere inviate dal 7 aprile e fino al 6 maggio 2014.

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese che abbiano riportato un danno quale conseguenza immediata e diretta degli eventi alluvionali intervenuti a partire dal 31 gennaio 2014, con la loro sede legale e operativa o un’unità locale attiva nel territorio di Roma e provincia ubicate nelle vie indicate nel bando. Inoltre, le imprese dovranno essere già iscritte al Registro delle Imprese alla Camera di Commercio di Roma, con un’attività dichiarata e dovranno risultare in regola con il pagamento del diritto annuale.

Il contributo può essere erogato per danni subiti su impianti, strutture e simili, apparecchiature, macchinari, attrezzature, autocarri, mobili e arredi, purché siano strumentali all’attività esercitata dall’impresa. Le imprese ammesse riceveranno un contributo pari al 50% delle spese preventivate e sostenute al netto dell’IVA. In ogni caso, saranno calcolate fino ad un massimo di € 5.000. Dal contributo sono escluse le spese diverse da quelle sostenute per i danni sopra indicati. Per il ripristino delle componenti edilizie danneggiate, sono ammesse le spese fino all’importo massimo di € 1.000.