Puglia: al via l’iniziativa “Giovani Innovatori in azienda”

Giovani Innovatori in azienda” è un’iniziativa sperimentale realizzata dalla Regione Puglia e l’ARTI, nell’ambito del progetto Innovazione per l’Occupabilità e del piano d’azione Bollenti spiriti 2014-2015.  Possono presentare un progetto di innovazione i giovani residenti in Puglia con età compresa tra i 18 e i 35 anni all’atto di presentazione della candidatura mentre possono ospitarlo le piccole e medie imprese con almeno una sede operativa localizzata in Puglia. L’iniziativa vuole promuovere l’incontro tra imprese operanti sul territorio regionale e giovani pugliesi che propongono progetti nell’ambito dell’innovazione e dell’internazionalizzazione.

Per quanto riguarda il primo settore, si farà riferimento ad ogni innovazione di prodotto/servizio, nei processi produttivi interni, organizzativi, amministrativi e di business dell’azienda, nei canali di distribuzione e vendita dei prodotti e servizi, o, ancora, digitalizzazione dei processi, gestione informatica del know-how e strategie web. Per quanto riguarda l’internalizzazione, saranno accettati progetti per la promozione nei mercati esteri dei prodotti e servizi dell’azienda, elaborazione di strategie per favorire l’ingresso dell’impresa nei mercati esteri, individuazione ed implementazione di nuovi canali per la distribuzione e vendita dei prodotti e servizi all’estero.

ARTI Puglia si occuperà di selezionare le proposte progettuali secondo requisiti di qualità e di favorire l’incontro tra le parti.  I giovani possono proporre il proprio progetto di innovazione compilando l’apposito formulario online a partire dal 15 settembre 2014 e fino al 15 ottobre 2014. L’impresa può inviare una manifestazione di interesse a realizzare uno specifico progetto di innovazione, compilando un apposito formulario online entro il 14 novembre 2014. Tale formulario sarà disponibile a partire dal 15 settembre 2014. L’impresa può richiedere, altresì, il supporto di ARTI per la consultazione dell’elenco dei progetti pubblicati, per identificare i propri bisogni di innovazione o per ricevere ulteriori informazioni su un determinato progetto.

Per ulteriori informazioni, è possibile scaricare l’avviso completo.