Massa Carrara: incentivi per startup

La Camera di Commercio di Massa-Carrara intende promuovere e sostenere l’autoimpiego, la creazione e lo start-up di nuove imprese in provincia di Massa-Carrara, mediante contributi a fondo perduto per l’avvio di attività imprenditoriali, comunque costituite nelle forme previste dalla vigente legislazione. L’iniziativa è a favore di micro, piccole e medie imprese in fase di costituzione o già iscritte al Registro Imprese da non più di 36 mesi, con sede o unità locale oggetto dell’investimento nella Provincia di Massa Carrara, che abbiano usufruito di percorsi di formazione, orientamento, assistenza e  tutoraggio erogati dalla Camera di Commercio o che si impegnino a fruirne entro ottobre 2014.

Le iniziative agevolabili sono relative a programmi di investimento per l’avvio di impresa che  siano coerenti con l’attività svolta e siano successivi al 1 luglio 2013, con un importo complessivo delle spese ammissibili pari almeno a 5.000 euro. Le spese ammissibili sono relative a macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica, impianti, arredi, nuovi di fabbrica, hardware e software, costi per la progettazione e la realizzazione di siti internet, mentre non sono ammessi i costi di funzionamento (mantenimento annuo, hosting, web marketing, ecc.). Inoltre, non sono accettati i costi relativi ad opere murarie, le spese per l’avviamento in caso di acquisto di attività già esistenti e l’acquisto di beni usati.

L’intervento della Camera di Commercio consiste in un contributo a fondo perduto nella misura pari al 30% delle spese ammissibili e non potrà, in ogni caso, superare l’importo di € 5.000 per ogni singola impresa richiedente. Le domande di partecipazione devono pervenire entro le ore 12 del 19 settembre 2014, eccetto chiusura anticipata dell’avviso per esaurimento dei posti disponibili secondo le modalità indicate nel bando. Le imprese che avranno usufruito del percorso di accompagnamento potranno inoltre entro il 30 settembre 2014 presentare domanda per richiedere contributi per l’avvio di attività imprenditoriali. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il bando ufficiale.