Il premio “De@ Terra” per l’imprenditoria femminile in agricoltura

Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, in collaborazione con la Rete Rurale Nazionale, ha indetto un concorso (D.M. n. 1890 del 25 settembre 2013) rivolto all’imprenditoria e al lavoro femminile in agricoltura. Con la tredicesima edizione del Premio “De@ Terra” verranno scelte sei imprenditrici agricole che si saranno fatte notare per la creatività e l’utilizzo di aspetti innovativi nella gestione della propria azienda. Anche se l’avviso pubblico non prevede pagamenti diretti in denaro, verrà erogato un aiuto di Stato sotto forma di servizio agevolato interessante dal punto di vista tecnico.

Le vincitrici, infatti, avranno la possibilità di prendere parte ad un viaggio di cinque giorni per visitare e studiare altre realtà agricole dell’Unione Europea. Inoltre, le imprenditrici selezionate parteciperanno ad un incontro che avrà luogo durante la celebrazione della Giornata Mondiale della Donna Rurale, nel corso del quale otterranno un riconoscimento ufficiale legato al Premio De@ Terra. Le spese per il viaggio studio e quelle per il giorno della premiazione saranno totalmente a carico del Programma Rete Rurale Nazionale.

Le domande per la partecipazione possono essere spedite per posta o consegnate a mano, entro le ore 14 del 15 novembre 2013, presso la sede della Direzione Generale dello Sviluppo Rurale del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, in via XX Settembre 20 a Roma. In allegato dovrà pervenire una copia del documento di identità della candidata, con una relazione descrittiva dell’azienda, il suo curriculum professionale e un documento attestante la qualifica posseduta di imprenditrice agricola professionale (IAP) o di coltivatrice diretta.

Ai fini del punteggio e della graduatoria verranno valutati gli aspetti innovativi apportati nella conduzione dell’azienda, la capacità di valorizzare l’ambiente e salvaguardare il patrimonio naturalistico, l’attitudine a creare “reti per la crescita e la promozione del territorio, la realizzazione di attività multifunzionali e, infine, l’apporto significativo apportato dall’azienda alla crescita economica, sociale e culturale delle aree rurali in cui essa opera.

Il testo completo dell’avviso pubblico ed il modulo per la domanda di partecipazione sono reperibili sul sito della Rete Rurale Nazionale.

premio-dea-terra