Europa creativa: un sottoprogramma per le reti culturali

giovani-saltano

All’interno del programma “Europa creativa” (2014-2020), trova spazio il bando della Commissione Europea “Cultura” che si pone l’obiettivo di rafforzare la capacità dei settori culturali e creativi di operare a livello transnazionale e internazionale e promuovere la circolazione e la mobilità transnazionale.

I destinatari dell’iniziativa sono gli operatori culturali e creativi con personalità giuridica da almeno due anni e residenti in uno dei paesi partecipanti al sottoprogramma. Per il 2014, il sottoprogramma Cultura dispone di una dotazione finanziaria pari a € 48.375.537. La scadenza per la presentazione delle domande di sovvenzione, da inviare tramite applicazione online, è fissata per il 19 marzo 2014.

Con il bando, si vogliono sostenere progetti di cooperazione transnazionale che riuniscano organizzazioni culturali e creative di vari paesi nello svolgimento di attività settoriali o transettoriali. Inoltre, verranno supportate le attività delle reti europee di organizzazioni culturali e creative di vari paesi o delle organizzazioni a vocazione europea – dotate del potenziale necessario per esercitare un’ampia influenza e risultati duraturi nel tempo -, che promuovano lo sviluppo di nuovi talenti e la mobilità transnazionale degli operatori e la circolazione delle opere. Infine, verrà incentivata la traduzione in ambito letterario e l’ulteriore promozione delle opere letterarie tradotte.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito web dedicato al programma seguendo questo link.