comunicazione e marketing

Contributo a fondo perduto per le imprese del Piemonte per consulenze in comunicazione e marketing

Una delle più grandi esigenze, e a tratti lacune, cui devono far fronte le aziende, è quella di sapersi inserire nel rinnovato mondo della comunicazione e marketing digitale. Per questo motivo per le cosiddette imprese spin-off della ricerca pubblica, cioè tutte quelle realtà innovative che fondano la loro attività nella valorizzazione commerciale dei risultati della ricerca tecnologica e scientifica, del Piemonte potranno accedere ad un contributo a fondo perduto del 70% per ottenere consulenze in questo settore. Tale incentivo può rivelarsi molto utile anche in quel delicato e particolare settore della competitività aziendale che oggi è diventato di vitale importanza per le aziende.

Area Geografica: Piemonte
Scadenza: fino ad esaurimento fondi
Beneficiari: PMI, Micro Impresa
Settore: Industria, Servizi, No Profit, Artigianato, Commercio
Spese finanziate: Promozione, Export, Servizi, Consulenze
Agevolazioni: Contributo a fondo perduto
Dotazione Finanziaria: 500.000€

Descrizione del bando

Il bando si pone l’obiettivo di fornire un contributo utile per tutte quelle imprese innovative della Piemonte, che vogliono investire nel settore della comunicazione e marketing della propria attività e che per questo devono sostenere delle spese di consulenza.

Chi può beneficiare del contributo

Le imprese innovative site nel territorio della Regione Piemonte, soggetti beneficiari di questo bando, devono avere i seguenti requisiti:

  • essere nate dai servizi forniti dagli incubatori universitari pubblici;
  • essere state costituite dal 28.08.2009;
  • avere avuto la validazione del business plan;
  • avere la propria sede legale in Piemonte;
  • avere almeno una unità locale operativa in Piemonte;
  • essere iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro Imprese della CCIAA, territorialmente competente, come “PMI innovative” o come “start-up innovative”;
  • essere iscritte nel “Registro regionale imprese innovative spin off della ricerca pubblica”.

Interventi ammessi

Le spese per comunicazione e marketing ammissibili come contributo per questo tipo di incentivo sono:

  • sviluppo attività commerciale;
  • piano di marketing;
  • piano di comunicazione;
  • consulenza sul posizionamento strategico e di mercato;
  • consulenza per la valorizzazione di titoli di proprietà intellettuale;
  • organizzazione e pianificazione di campagne pubblicitarie;
  • organizzazione di eventi promozionali e partecipazione a convegni e a fiere.

Forma ed entità dell’agevolazione

Propriamente l’agevolazione fornita da questo bando consiste in un contributo a fondo perduto del 70% della spesa complessiva considerata ammissibile, ma fino ad un tetto massimo di 20.000€. La dotazione finanziaria complessiva è di 500.000€, limite massimo cui saranno erogati i fondi.