formazione professionale

Contributo a fondo perduto per la formazione professionale di imprenditori agricoli e forestali della Puglia

La formazione professionale e la conoscenza sono, in tutti i settori della vita e, a maggior ragione quelli professionali, di vitale importanza. Il presente bando si occupa di fornire un contributo per sostenere corsi di formazione, coaching e attività seminariali per imprenditori, coadiuvanti familiari e addetti al settore forestale e agricolo della Puglia.

Area Geografica: Puglia
Scadenza: 04/12/2017
Beneficiari: Associazioni/Consorzi/Onlus, Micro Impresa, PMI
Settore: Servizi/No Profit
Spese finanziate: Attrezzature/Macchinari, Consulenze/Servizi
Agevolazioni: Contributo a fondo perduto
Dotazione Finanziaria: 4.000.000€

Descrizione del bando

Il presente bando rientra nella sottomisura 1.1 “Sostegno alla formazione professionale e acquisizione di competenze” per sostenere corsi di formazione, integrati anche con attività di coaching e seminariali, per favorire il trasferimento di competenze, innovazioni e conoscenze agli imprenditori, ai loro coadiuvanti familiari e agli addetti ai lavori che sono detentori di aree forestali e agricole.

Chi può beneficiare del contributo

Possono beneficiare del presente contributo per il sostegno alla formazione professionale tutti gli Organismi di Formazione Accreditati.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammessi interventi per il sostegno alla formazione professionale che riguardano le seguenti tematiche generali:

  • aumento sostenibile della produttività, della redditività ed efficienza delle risorse negli agro-ecosistemi;
  • funzionalità dei suoli e altri servizi ecologici e sociali dell’agricoltura;
  • coordinamento e integrazione dei processi di filiera;
  • qualità, tipicità e sicurezza dei prodotti agricoli;
  • utilizzo sostenibile delle risorse biologiche.

Inoltre questi progetti dovranno essere collegati alle tematiche seguenti:

  • innovazione nel campo agricolo, agro-alimentare e forestale;
  • temi di carattere ambientale: adattamento ai cambiamenti climatici, energia rinnovabile, gestione delle risorse idriche e biodiversità;

Spese ammissibili

Per il presente bando sono ammissibili queste tipologie di spese:

  • attività di progettazione, coordinamento e realizzazione delle iniziative;
  • attività di docenza e di tutoraggio;
  • acquisto di materiale di consumo per esercitazioni;
  • affitto e noleggio di aule e strutture didattiche;
  • spese per eventuali visite didattiche;
  • spese generali.

Forma ed entità dell’agevolazione

L’agevolazione per il sostegno della formazione professionale ha un’aliquota del 100% delle spese sostenute e ammesse, ed è concesso nella misura di 75€ massimo per ogni allievo e per ogni ora di attività.