A Verona incentivi per l’assunzione di donne e giovani under 35

camera-di-commercio-verona

La Camera di Commercio di Verona ha indetto un bando per favorire le assunzioni e la stabilizzazione di donne e giovani under 35. I fondi stanziati corrispondono in totale a 761 mila euro circa, da erogare alle aziende localizzate in provincia di Verona. L’iniziativa, volta a sostegno dell’occupazione femminile e giovanile, mette a disposizione un contributo pari a 2 mila euro per le assunzioni a tempo determinato e di 4 mila euro per quelle a tempo indeterminato. Nel caso di assunzioni di personale femminile, è prevista una maggiorazione di 1000 euro per il contributo.

Nello specifico, possono essere finanziate le assunzioni di giovani fino ai 35 anni di età e donne che prestino attività nella provincia di Verona. Queste devono avvenire con una trasformazione del contratto da tempo determinato a indeterminato, oppure con l’assunzione diretta, sempre a tempo indeterminato, di lavoratori con contratto di somministrazione, interinale, co. co. pro. o altre tipologie atipiche. Lo stesso vale anche per i lavoratori con contratto di stage o tirocinio. Un altro intervento ammesso a contributo è quello di un’assunzione con contratto a tempo indeterminato, in seguito al superamento di un patto di prova di massimo sei mesi. Per quanto riguarda le assunzioni a tempo determinato, queste non devono avere una durata inferiore a sei mesi.

Ogni impresa potrà richiedere il contributo esclusivamente in riferimento ad una delle due tipologie di interventi ammissibili. Le assunzioni devono essere fatte una volta presentata la domanda di partecipazione e comunque non oltre il 31 gennaio 2014. L’assegnazione delle risorse avverrà secondo l’ordine cronologico in cui verranno fatte pervenire le richieste. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è stato stabilito per il 31 dicembre 2013, salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili. Si ricorda che  la procedura di invio dovrà avvenire tassativamente attraverso la piattaforma Web Telemaco.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina ufficiale della Camera di Commercio di Verona.